Associazione Ideali e Valori
Difendiamo la verità affinchè la giustizia possa tutelare gli interessi collettivi ...

"Io, Lilio Giannecchini, Vice Comandante Partigiano della Brigata Oreste, che ho contribuito alla liberazione di Genova, sospeso dall'ANPI dal Presidente Smuraglia"

Quello che viene pubblicato è il carteggio intercorso fra il Comandante Partigiano Lilio Giannecchini, detto Toscano, e l'ANPI Nazionale, al quale Giannecchini eccepisce le violazioni statutarie che hanno portato alla sua sospensione dall'ANPI, avvenuta con decisione del Presidente Carlo Smuraglia senza che gli fosse concesso un contraddittorio nel quale egli potesse portare elementi a riprova della estraneità alle accuse contestategli.

E' interessante notare che relativamente ad una delle vicende contestate in una raccomandata dell'ANPI senza firma leggibile del 14 febbraio 2012, in riferimento alla denuncia presentata dal prof. Sereni "per il reato di diffamazione ed altro a suo carico", Lilio Giannecchini è stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste.

Comitato a Difesa dell'ISTORES

2012_12_19_LILIO_ANPI_1

2012_12_19_LILIO_ANPI_22012_12_19_LILIO_ANPI_32012_12_19_LILIO_ANPI_42012_12_19_LILIO_ANPI_52012_12_19_LILIO_ANPI_62012_12_19_LILIO_ANPI_72012_12_19_LILIO_ANPI_82012_12_19_LILIO_ANPI_92012_12_19_LILIO_ANPI_102012_12_19_LILIO_ANPI_112012_12_19_LILIO_ANPI_122012_12_19_LILIO_ANPI_132012_12_19_LILIO_ANPI_142012_12_19_LILIO_ANPI_152012_12_19_LILIO_ANPI_16