Associazione Ideali e Valori
Difendiamo la verità affinchè la giustizia possa tutelare gli interessi collettivi ...

Attacco al direttore dell'istituto storico della resistenza di Lucca, Lilio Giannecchini.   Lettera aperta ai Consiglieri della Provincia di Lucca, c/o Segreteria dei Gruppi

E' stato perpetrato una violenza intollerabile contro il vecchio capo partigiano di 86 anni Lilio Giannecchini: operatori appartenenti al personale della Provincia di Lucca hanno ostruito con tavole sagomate (vedi foto) l'accesso ad un locale-magazzino di pertinenza dell'Istituto Storico della Resistenza, in cui si ritirava il Giannecchini, che lo deteneva da decenni.

ISTORES_001
Il cartello ingiurioso apposto dalla Provincia di Lucca


L'intervento della Provincia è assolutamente ingiustificato in quanto pur essendo la stessa proprietaria dei locali, un contratto di comodato, valido fino al 2015, dava in uso all'Istituto Storico i locali stessi. Nessun tipo di intervento da parte dell'Amministrazione Provinciale di Lucca è quindi legittimamente e legalmente configurabile e l'intervento compiuto assume soltanto aspetto persecutorio. Infatti la scritta che compare su un cartello apposto sul tavolato “DISINFESTAZIONE” tradisce l'intento “distrattivo” dell'informazione data, mascherando la carenza di effettivi motivi da addurre: la “DISINFESTAZIONE” è una pratica di pertinenza sanitaria e richiede la presenza di operatore specializzati e di una pratica amministrativa a monte; viceversa la scritta diventa umiliante e vessatoria nei confronti del Giannecchini: una stella gialla con sovrascritto “JUDE”. La lettera con cui l'avvocato del Giannecchini, Fenili Fernando, chiedeva ragione dell'operato degli organi provinciali è rimasta finora senza risposta. Si fa appello alla sensibilità ed alla coscienza dei lettori di questo messaggio affinchè protestino contro l'arbitrio commesso e testimonino il proprio coinvolgimento. Lucca, lì 5 luglio 2011 Per il Comitato “Difesa dell'Istituto Storico della Resistenza e della Età Contemporanea in provincia di Lucca” Il Presidente Bruno Nicola Rossi email: difesaistitutostorico@gmail.com cell. 338 2879380

ISTORES_003
L'ingresso sbarrato dalla Provincia di Lucca presso la sede dell'Istituto Storico della Resistenza